Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
28 dicembre 2012 5 28 /12 /dicembre /2012 09:49

article marketing seo

 

 

4014546883_862a2d9296.jpg

http://www.flickr.com/photos/90453544@N00/4014546883 (album di Marilisa)

 

TANTI BUONI MOTIVI PER FARSI CONQUISTARE DAL FASCINO DI DUBLINO 

Ci sono tanti buoni motivi per andare a visitare la capitale d'Irlanda ma crediamo che, a parte le numerosissime attrazioni, Dublino sia una delle mete che meglio rappresenta un turismo che possiamo definire accessibile e alla portata di tutte le tasche. 
Volando a basso costo si può andare in Irlanda spendendo davvero qualche decina di euro, è sicuramente più costoso percorrere un centinaio di chilometri in un'autostrada italiana che andare in aereo a Dublino! 

UNA GUIDA CON TANTE INFORMAZIONI PRATICHE E CONSIGLI UTILI 

Un'ottima guida per visitare Dublino è quella pubblicata nel 2010 dalla casa editrice Morellini, si tratta di un volumetto di sole 159 pagine ben strutturato e nel quale sono presenti informazioni pratiche e consigli utili che permettono di muoversi agevolmente a Dublino e in altre zone ad essa collegate. 
Prima del viaggio e per poter pianificare nei limiti del possibile il soggiorno, la guida Morellini può essere uno strumento validissimo che consente di conoscere tanti aspetti che non sono affatto scontati, una delle sezioni più utili è quella denominata "Informazioni - Consigli utili" come, ad esempio, che tipo di presa viene utilizzata in Irlanda o le unità di misura adottate nella sezione "Informazioni - Consigli utili".

 
È vero che diverse informazioni presenti nella guida della Morellini sono reperibili anche su internet, tuttavia avere a portata di mano. ad esempio, il numero dell'ambasciata italiana o il numero di prefisso per chiamare l'Italia è molto utile ed è sicuramente preferibile avere tutte queste informazioni raccolte in modo ordinato piuttosto che ricorrere a dei foglietti volanti che è facile perdere o non trovare immediatamente quando servono. 


Nella guida sono poi presenti quelle informazioni di servizio su dove e come muoversi, informazioni indispensabili per evitare inconvenienti molto spiacevoli come quelli che potrebbero derivare dalla visita di zone poco sicure e notoriamente malfamate come, ad esempio, il Phoenix Park e il Dolphin's Bar; facendo un paragone è come se un turista irlandese di notte si aggirasse a Scampia dove è presente un alto tasso di criminalità e dove è le probabilità di fare brutti incontri è piuttosto elevata. 
Dublino è una città bellissima e i suoi abitanti sono cordiali e simpatici purtroppo -come in molte nostre città- la piaga degli scippi e dei borseggi è molto diffusa, nella guida troviamo pertanto delle raccomandazioni su come comportarsi quando si va in giro per Dublino dove è consigliabile non girare con oggetti di valore, borse vistose. Insomma per essere sicuri è meglio dotarsi di un marsupio e di un giubbotto multi tasche che all'occorrenza può contenere tutto quello di cui abbiamo bisogno. 

 

 

2300160832_5489918fde.jpg


http://www.flickr.com/photos/24240761@N04/2300160832 (album di Zygia)

 

DUBLINO PARTENDO DA MARRIOT SQUARE ...CON LA GUIDA IN MANO 

Nella città che ha dato i natali a James Joyce, George Bernard Shaw e Oscar Wilde (solo per citare i nomi più noti) quello che colpisce immediatamente il visitatore è la bellezza degli edifici in stile georgiano che si trovano concentrati nella Marriot Square, il cuore di Dublino dove è ubicata anche la "Guinnes Storehouse", il quartier generale della celeberrima azienda produttrice della birra Guinnes. 
La sede è aperta al pubblico ed è davvero maestosa, l'edificio che la ospita si dispiega in sette piani, durante il tour potrete vedere dal vivo come si produce la birra Guinnes e soprattutto apprenderete come si spilla la birra alla maniera di un dublinese !!! 

 
Un'altra meta imperdibile è il "Trinity College" la famosa università di Dublino celebre in tutto il mondo al cui interno vi sono numerosi musei, a tal proposito mi chiedo perché in Italia non utilizziamo le sedi universitarie per ospitare anche i musei, trasformando questi luoghi dal regno dei baroni a centri di attrazione culturale? I dublinesi lo hanno fatto, non sarebbe auspicabile anche da noi una cosa simile? 
......E poi nel tour non può mancare la "National Gallery" che ospita una magnifica collezione di dipinti e uno dei luoghi più belli del mondo letterario il "Dublin Writers Museum" in cui è presente una ponderosa collezione di scritti, romanzi, lettere, libri di poesia di autori irlandesi. Un luogo davvero magnifico, una meta irrinunciabile per chi ama i libri e la letteratura!! 

LE INDICAZIONI DELLA GUIDA MORELLINI/SCRIPT PER LE GITE "FUORI PORTA" 

Per chi volesse poi visitare dei luoghi di interesse presenti nelle vicinanze di Dublino, nella guida Morellini vengono indicate diverse mete di sicuro interesse, le informazioni di carattere storico sono però piuttosto scarne, consiglio pertanto di utilizzare i depliants presenti in loco che ovviamente sono più completi; di contro nella guida Morellini/Script sono presenti delle informazioni utilissime su come -partendo da Dublino- è possibile raggiungere questi luoghi con i mezzi pubblici. Trovate, ad esempio, il numero dell'autobus e il costo del biglietto (l'informazione relativa al prezzo del ticket può non essere aggiornata ma in linea di massima il prezzo indicato è quello in quanto l'ultima edizione della guida è del giugno 2012). 

PRO  

* Per rendere agevole e gradevole la consultazione, nella guida sono presenti numerose fotografie a colori; 

* Le informazioni pratiche e i consigli utili permettono di pianificare il viaggio; 

* La guida ha un formato tascabile, il volume non è spesso e ciò ne agevola la consultazione "in itinere"; 

* Prezzo accessibile a tutti, costa 11,90 euro (prezzo di copertina al lordo di eventuali sconti). 

CONTRO 

* Informazioni sintetiche sui luoghi di interesse storico-artistico. 




NOTA 

Si trovano numerose offerte per andare a Dublino, diverse sono interessanti e convenienti, ma se decidete di fare i turisti fai da te, ricordatevi che il costo del viaggio è quello che incide di meno sulla spesa totale; per vistare il sud dell'isola la compagnia che copre le tratte interne è la "Aer Lingus", mentre altre compagnie low cost che collegano direttamente l'Italia a Dublino sono Aer Lingus e Ryanair. 

 
Tutte le informazioni relative ai collegamenti sono presenti nella guida. 

 

 

Guida-Morellini.jpg

 

Articolo dell'autore pubblicato anche altrove in forma modificata.

Condividi post

Repost0
Published by Caiomario - in Libri

Presentazione

  • : Condividendoidee (Filosofia e Società)
  • : Storia della filosofia, letteratura e recensioni librarie
  • Contatti

Cerca

Archivi

Articoli Recenti

  • Malombra - Antonio Fogazzaro
    FOGAZZARO TRA SCAPIGLIATURA E NARRATIVA DECADENTE Per chi ama la letteratura decadente "Il piacere" di Gabriele D'Annunzio rappresenta l'inizio non solo di un genere, ma anche il metro di misura di un modus vivendi che nel tardo Ottocento era molto diffuso...
  • Epistula secunda ad Lucilium - Seneca
    SENECA LUCILIO SUO SALUTEM 1. Ex iis quae mihi scribis et ex iis quae audio, bonam spem de te concipio: non discurris nec locorum mutationibus inquietaris. Aegri animi ista iactatio: est primum argumentum compositae mentis existimo posse consistere et...
  • Elogio Della Donna Erotica. Racconto Pornografico - Tinto Brass
    46 PAGINE DI APPASSIONATO TRIBUTO AD UNA DONNA EROTICA: NINFA Non vi è traccia nella letteratura di opere esplicative in cui un regista spiega le sue scelte filmiche, per questo motivo "Elogio Della Donna Erotica. Racconto Pornografico" scritto da Tinto...
  • Favole - Jean de La Fontaine
    Come leggere le favole di La Fontaine Tra le note presenti in molte edizioni de "Le Favole" di La Fontaine, troviamo due raccomandazioni che dovrebbero indicare la tipologia di lettori: la prima consiglia la narrazione del libro ai bambini di quattro...
  • La scoperta dell'alfabeto - Luigi Malerba
    TRA LIEVE IRONIA E IMPEGNO MORALE Luigi Malerba nato a Berceto ( Parma ) nel 1927 , sceneggiatore, giornalista ha partecipato al Gruppo 63 e fa parte di quel movimento intellettuale che è stato definito della Neoavanguardia, partito da posizioni sperimentaliste...
  • La Certosa di Parma - Stendhal
    Ambientato in un Italia ottocentesca in parte fantastica, in parte reale, le avventure di Fabrizio del Dongo si snodano in una serie di incontri e peripezie al termine dei quali si trova il luogo ... ECCO L'ITALIA CHE TROVÒ MARIE-HENRY STENDHAL QUANDO...
  • Il nuovo etnocentrismo in nome della lotta al razzismo
    Sino al 1492 esistevano in America delle genti chiamate genericamente Amerindie (aztechi, maya, toltechi etc.) che costituivano il patrimonio umano e culturale di quelle terre. Sappiamo come le cose sono andate dopo quella data, da quel momento è iniziato...
  • Il ritratto di Dorian Gray - Oscar Wilde
    Letteratura, cinema e teatro, un ritratto che non invecchia. Il ritratto di Dorian Gray è un classico della letteratura, almeno così viene definito e ogni volta che si deve usare questa espressione bisognerebbe farlo con una certa riluttanza perché c'è...
  • Filosofi: Bruno Giordano
    VITA, OPERE Giordano Bruno (Nola, 1548-1600), entrò a diciotto anni a far parte dell'Ordine dei Domenicani nei confronti del quale mostrò insofferenza per la disciplina e per l'indirizzo culturale. Nel 1576 abbandonò l'Ordine perché sospettato di posizioni...
  • Poco o niente. Eravamo poveri. Torneremo poveri - Giampaolo Pansa
    Pansa ha la capacità di saper leggere la realtà e non semplicemente di interpretarla, la sua "narrazione" suscita stupore ed è sempre spiazzante e al di là del fatto che i suoi libri riescano a raggiungere i primi posti delle classifiche dei libri più...

Link