Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
22 marzo 2014 6 22 /03 /marzo /2014 05:43

 

4507570734_f5c982d70e.jpg                                              Fonte: http://www.flickr.com/photos/49193974@N04/4507570734

 

 

 

 

 

Viva la Chiocciola,

viva una bestia

che unisce il merito

alla modestia.

Essa all'astronomo

e all'architetto

forse nell'animo

destò il concetto

del cannocchiale

e delle scale:

  viva la Chiocciola

  caro animale.

Contenta ai comodi

che Dio le fece

può dirsi il Diogene della specie.

Per prendere aria

non passa l'uscio

nelle abitudini

del proprio guscio

sta persuasa

e non intasa:

  viva la Chiocciola

  bestia di casa

  Di cibi estranei

acre prurito

svegli uno stomaco

senza appetito:

essa, sentendosi

bene in arnese

ha gusto a rodere

del suo paese

tranquillamente

l'erba nascente:

   viva la Chiocciola

   bestia astinente

   Nessun procedere

sa colle buone,

e più d'un asino

fa da leone;

essa al contrario;

bestia com'è.

tira a proposito

le corna a sè;

non fa l'audace

ma frigge e tace:

   viva la Chiocciola,

   bestia di pace.

   Natura varia

ne' suoi portenti,

la privilegia

sopra i viventi,

perché (carnefici

sentite questa)

le fa rinascere

perfin la testa;

cosa mirabile,

ma indubitabile:

   viva la Chiocciola,

   bestia invidiabile,

   Gufi dottissimi

che predicate

e al vostro simile

nulla insegnate;

e voi girovaghi

ghiotti, scapati,

padroni idrofobi,

servi arrembati;

prego a cantare

l'intercalare:

   viva la Chiocciola,

   bestia esemplare.

 

 

IL COMMENTO DI CAIOMARIO

 

In questo gustosissimo sonetto, Giuseppe Giusti su un fondo di appassionata ammirazione fa assurgere la chiocciola ad emblema di equilibrio e modestia; il paragone tra la chiocciola e Diogene, il filosofo cinico vissuto nel IV secolo a.C. che, secondo la tradizione, viveva in una botte, coglie poi una caratteristica peculiare della spece  riserva e dedita alla vita ritirata proprio per la sua costituzione naturale.

"Per prendere aria/ non passa l'uscio; nelle abitudini/del proprio guscio"....Giusti insiste ancora sulle caratteristiche morfologiche della chiocciola  che pur costretta alla rassegnazione "sta persuasa e non intasa", rassegnazione e felicità quale accettazione della propria condizione sono quindi "virtù morali" che si contrappongono all'arroganza di tutti coloro sforzandosi di apparire leoni sono solo asini.

La chiocciola fa di necessità virtù, freme e fa la schiuma non ribellandosi accettando i suoi limiti ma questa sua caratteristica che potrebbe sembrare una debolezza, la rende "bestia esemplare" e superiore rispetto a quei "Gufi dottissimi"  che usi a predicare al prossimo , nulla insegnano.

 

 

Sull'argomento potrebbe anche interessarti:

 

 Storia di una lumaca che scoprì l'importanza di essere lenta

Condividi post

Repost0
Published by Caiomario - in Poesia

Presentazione

  • : Condividendoidee (Filosofia e Società)
  • : Storia della filosofia, letteratura e recensioni librarie
  • Contatti

Cerca

Archivi

Articoli Recenti

  • Malombra - Antonio Fogazzaro
    FOGAZZARO TRA SCAPIGLIATURA E NARRATIVA DECADENTE Per chi ama la letteratura decadente "Il piacere" di Gabriele D'Annunzio rappresenta l'inizio non solo di un genere, ma anche il metro di misura di un modus vivendi che nel tardo Ottocento era molto diffuso...
  • Epistula secunda ad Lucilium - Seneca
    SENECA LUCILIO SUO SALUTEM 1. Ex iis quae mihi scribis et ex iis quae audio, bonam spem de te concipio: non discurris nec locorum mutationibus inquietaris. Aegri animi ista iactatio: est primum argumentum compositae mentis existimo posse consistere et...
  • Elogio Della Donna Erotica. Racconto Pornografico - Tinto Brass
    46 PAGINE DI APPASSIONATO TRIBUTO AD UNA DONNA EROTICA: NINFA Non vi è traccia nella letteratura di opere esplicative in cui un regista spiega le sue scelte filmiche, per questo motivo "Elogio Della Donna Erotica. Racconto Pornografico" scritto da Tinto...
  • Favole - Jean de La Fontaine
    Come leggere le favole di La Fontaine Tra le note presenti in molte edizioni de "Le Favole" di La Fontaine, troviamo due raccomandazioni che dovrebbero indicare la tipologia di lettori: la prima consiglia la narrazione del libro ai bambini di quattro...
  • La scoperta dell'alfabeto - Luigi Malerba
    TRA LIEVE IRONIA E IMPEGNO MORALE Luigi Malerba nato a Berceto ( Parma ) nel 1927 , sceneggiatore, giornalista ha partecipato al Gruppo 63 e fa parte di quel movimento intellettuale che è stato definito della Neoavanguardia, partito da posizioni sperimentaliste...
  • La Certosa di Parma - Stendhal
    Ambientato in un Italia ottocentesca in parte fantastica, in parte reale, le avventure di Fabrizio del Dongo si snodano in una serie di incontri e peripezie al termine dei quali si trova il luogo ... ECCO L'ITALIA CHE TROVÒ MARIE-HENRY STENDHAL QUANDO...
  • Il nuovo etnocentrismo in nome della lotta al razzismo
    Sino al 1492 esistevano in America delle genti chiamate genericamente Amerindie (aztechi, maya, toltechi etc.) che costituivano il patrimonio umano e culturale di quelle terre. Sappiamo come le cose sono andate dopo quella data, da quel momento è iniziato...
  • Il ritratto di Dorian Gray - Oscar Wilde
    Letteratura, cinema e teatro, un ritratto che non invecchia. Il ritratto di Dorian Gray è un classico della letteratura, almeno così viene definito e ogni volta che si deve usare questa espressione bisognerebbe farlo con una certa riluttanza perché c'è...
  • Filosofi: Bruno Giordano
    VITA, OPERE Giordano Bruno (Nola, 1548-1600), entrò a diciotto anni a far parte dell'Ordine dei Domenicani nei confronti del quale mostrò insofferenza per la disciplina e per l'indirizzo culturale. Nel 1576 abbandonò l'Ordine perché sospettato di posizioni...
  • Poco o niente. Eravamo poveri. Torneremo poveri - Giampaolo Pansa
    Pansa ha la capacità di saper leggere la realtà e non semplicemente di interpretarla, la sua "narrazione" suscita stupore ed è sempre spiazzante e al di là del fatto che i suoi libri riescano a raggiungere i primi posti delle classifiche dei libri più...

Link