Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
10 ottobre 2011 1 10 /10 /ottobre /2011 18:36

Le nouveau savoir-vivre de parasseuses

Questo è il titolo originale del libro intitolato in italiano Le nuove regole del galateo è un libro da gustarsi in un week end, divertente, ironico per non prendersi troppo sul serio e per trattare con sarcasmo l'invadenza di molti, è il savoir-vivre, una guida di sopravvivenza che serve anche per passare all'attacco.

Già nelle pagine iniziali l'autrice riesce ad essere ammiccante pur comunicando con la parola scritta ( dicesi ammiccante colui o colei che accenna con gli occhi, strizzandoli e con altri piccoli movimenti) ed è proprio attraverso la parola scritta che parte la provocazione con la seguente domanda:

Vorreste vivere in un mondo senza obblighi e costrizioni, nel quale basta un sorriso per ottenere ciò che si vuole?
Vorreste essere libere di seguire il vostro istinto e dire apertamente a quella vipera di Carolina che i suoi pantaloni saranno anche fashion, ma le fanno un sedere da balena ? (p.9)


Ecco perchè può servire questa guida:

per evitare che la vita di tutti i giorni -'''annota l'autrice'''- si trasformi in un incontro di pugilato, per non sfiorare la guerra civile, è necessario fare un
piccolo sforzo, accettare le regole del gioco e fare tutta una serie di cose che
nessuno ma proprio nessuno, ha voglia di fare. (p.9)

Il libro è per le donne ma queste raccomandazioni valgono per tutti!!

Interessante, molto interessante e d'attualità,sempre!!

Soprattutto quando questo non si tramuta nella predica barbosa di chi non sbaglia mai, ma nel catalogo degli errori da evitare distinguendo:

  • cio che si deve e ciò che non si deve fare ( l'autrice suggerisce che per lo meno si impari in quale occasione si deve dire "ossequi " o "distinti saluti".
  • uscire con nonchalance dalle situazioni più difficili


L'autrice assicura che dopo aver letto questo libro si potrà essere:

  • una collega perfetta
  • una padrona di casa ineccepibile
  • una fidanzata modello
  • un'amica perfetta


e rivolgendosi ad una immaginaria lettrice, la Toja dice:

niente vi impedirà, una volta al sicuro tra le mura di casa vostra di girare con
indosso una vestaglia informe, leccare il piatto e bestemmiare,come uno
scaricatore di porto. Nessuno sarà lì a guardarvi! (p.11)


Il libro divertentissimo si divide in nove capitoli:

  • Come sembrare una dea tutti i giorni
  • Come vivere in armonia con gli altri
  • Come ricevere gli ospiti
  • Come essere un'invitata modello
  • Come comportarsi al lavoro
  • Come esprimersi e comunicare
  • Come Amare
  • Come divertirsi
  • Breve glossario del nuovo galateo


Bellissimo e credo utilissimo il primo capitolo intitolato Come sembrare una dea tutti i giorni che parla dell'igiene personale e della raccomandazione fatta '''sempre con ironia''' ad esempio sul deodorante e sul suo uso vitale e quando parla del deodorante raccomanda di non utilizzare quelli che sembrano insetticidi ( come molti deodoranti con fragranze maschili) ma quelli che esaltano la discrezione e l'eleganza.

E poi la parte intitolata Bellezza come valorizzare il vostro potenziale

NON SONO CONSIGLI ma suggerimenti su come valorizzare il meglio di sè: dal trucco ai profumi e agli accessori fino addirittura ai suggerimenti dati alle portatrici di lenti a contatto per evitare che vadano in giro con gli ochhi che sembrano iniettati di sangue.

E poi stupenda la parte del primo capitolo dove si danno dei suggerimenti su come non cadere nel ridicolo e come non attirare tutti i maniaci della zona (espressione dell'autrice).

Geniale il capitolo finale intitolato Breve glossario del nuovo galateo dove viene messo a raffronto il galateo di Donna Letizia con quello della Pink Generation:
è da gustare!

Non volendo svelare il contenuto del libro perchè toglierei il piacere di leggerlo, concludo con due annotazioni:

Il libro è per le donne ma ce ne vorrebbe uno anche per gli uomini e mi sforzerò di trovarlo per par condicio.

Molte delle cose dette alle immaginarie lettrici possono essere utili anche ai lettori per caso.

Tutti i capitoli sono trattati con ironia e spirito, ma molti dei suggerimenti presenti sono quelli che a volte si vorrebbero dire ma per educazione e tatto non si dicono e allora è meglio....leggere il libro e divertirsi un pò !!!!


TITOLO Le nuove regole del galateo
EDITORE Morellini Editore
PAGINE 235
PREZZO 8,90

 

Opinione da me scritta nella mia pagina personale di altro sito

Condividi post

Repost0
Published by Caiomario - in Libri

Presentazione

  • : Condividendoidee (Filosofia e Società)
  • : Storia della filosofia, letteratura e recensioni librarie
  • Contatti

Cerca

Archivi

Articoli Recenti

  • Malombra - Antonio Fogazzaro
    FOGAZZARO TRA SCAPIGLIATURA E NARRATIVA DECADENTE Per chi ama la letteratura decadente "Il piacere" di Gabriele D'Annunzio rappresenta l'inizio non solo di un genere, ma anche il metro di misura di un modus vivendi che nel tardo Ottocento era molto diffuso...
  • Epistula secunda ad Lucilium - Seneca
    SENECA LUCILIO SUO SALUTEM 1. Ex iis quae mihi scribis et ex iis quae audio, bonam spem de te concipio: non discurris nec locorum mutationibus inquietaris. Aegri animi ista iactatio: est primum argumentum compositae mentis existimo posse consistere et...
  • Elogio Della Donna Erotica. Racconto Pornografico - Tinto Brass
    46 PAGINE DI APPASSIONATO TRIBUTO AD UNA DONNA EROTICA: NINFA Non vi è traccia nella letteratura di opere esplicative in cui un regista spiega le sue scelte filmiche, per questo motivo "Elogio Della Donna Erotica. Racconto Pornografico" scritto da Tinto...
  • Favole - Jean de La Fontaine
    Come leggere le favole di La Fontaine Tra le note presenti in molte edizioni de "Le Favole" di La Fontaine, troviamo due raccomandazioni che dovrebbero indicare la tipologia di lettori: la prima consiglia la narrazione del libro ai bambini di quattro...
  • La scoperta dell'alfabeto - Luigi Malerba
    TRA LIEVE IRONIA E IMPEGNO MORALE Luigi Malerba nato a Berceto ( Parma ) nel 1927 , sceneggiatore, giornalista ha partecipato al Gruppo 63 e fa parte di quel movimento intellettuale che è stato definito della Neoavanguardia, partito da posizioni sperimentaliste...
  • La Certosa di Parma - Stendhal
    Ambientato in un Italia ottocentesca in parte fantastica, in parte reale, le avventure di Fabrizio del Dongo si snodano in una serie di incontri e peripezie al termine dei quali si trova il luogo ... ECCO L'ITALIA CHE TROVÒ MARIE-HENRY STENDHAL QUANDO...
  • Il nuovo etnocentrismo in nome della lotta al razzismo
    Sino al 1492 esistevano in America delle genti chiamate genericamente Amerindie (aztechi, maya, toltechi etc.) che costituivano il patrimonio umano e culturale di quelle terre. Sappiamo come le cose sono andate dopo quella data, da quel momento è iniziato...
  • Il ritratto di Dorian Gray - Oscar Wilde
    Letteratura, cinema e teatro, un ritratto che non invecchia. Il ritratto di Dorian Gray è un classico della letteratura, almeno così viene definito e ogni volta che si deve usare questa espressione bisognerebbe farlo con una certa riluttanza perché c'è...
  • Filosofi: Bruno Giordano
    VITA, OPERE Giordano Bruno (Nola, 1548-1600), entrò a diciotto anni a far parte dell'Ordine dei Domenicani nei confronti del quale mostrò insofferenza per la disciplina e per l'indirizzo culturale. Nel 1576 abbandonò l'Ordine perché sospettato di posizioni...
  • Poco o niente. Eravamo poveri. Torneremo poveri - Giampaolo Pansa
    Pansa ha la capacità di saper leggere la realtà e non semplicemente di interpretarla, la sua "narrazione" suscita stupore ed è sempre spiazzante e al di là del fatto che i suoi libri riescano a raggiungere i primi posti delle classifiche dei libri più...

Link