Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
20 marzo 2014 4 20 /03 /marzo /2014 05:19

Ripercorrere in un libro tutti  i fatti di cronaca nera accaduti a Roma è impossibile, ecco perché gli autori hanno dovuto necessariamente fare una scelta a partire dal prologo dove si parla di Romolo e Remo che, secondo quanto raccontato nella leggenda,  fondarono Roma nella divisione e nel sangue. E se la storia di Remo  che si faceva beffe del fratello e dei confini da lui tracciati o, a seconda delle versioni, delle mura da lui erette, appare troppo lontana nel tempo, sono i fatti più vicini a noi quelli che maggiormente coinvolgono il lettore.

Un comun denominatore di molti fatti di cronaca raccontati nel libro riguarda il fatto che continuano a rimanere un mistero; il "caso di Manuela Orlandi" è forse quello più emblematico come quello del "delitto di via Poma" o andando indietro nel tempo alla storia del mostro per antomasia quel Gino Girolimoni che poi si rivelò del tutto estraneo alla serie di delitti che videro come vittime delle bambine.

 

Ed è anche la Roma papalina ad attrarre l'interesse del lettore che scoprirà come faide e duelli spesso dall'esito cruento, sono stati anche motivo di ispirazione per la scrittura di opere che poi hanno ispirato celebri autori, si pensi solo, in tempi più recenti, alla commedia musicale "Rugantino" o alla scene di osterie e coltelli presenti nel film "Il Marchese del Grillo" di Monicelli.

Non poteva mancare nel libro una trattazione del "caso Montesi" con tutto il suo carico di mistero e di presunte coperture che da sempre caratterizzano i fatti di cronaca nera.

Nel libro troviamo un'ampia trattazione delle Banda della Magliana, l'organizzazione criminale che ha pesantemente marcato con il sangue le strade della capitale e che ha potuto agire, spesso indisturbata, grazie al sodalizio con diversi ambienti della Roma affaristica e grazie alle protezione di alcuni personaggi delle alte gerarchie vaticane.

 

Numerosi sono gli argomenti trattati da Cristiano Armati  e Yari Selvetella, nell'edizione più recente che è stata pubblicata nel 2009 è presente un aggiornamento con l'inserimento degli ultimi fatti di cronaca nera tra cui spiccano quelli del giovane Gabriele Sandri, il giovane tifoso della Lazio ucciso l'11 novemre del 2007 durante una sosta nell'autogrill di Badia del Pino e di Vanessa Russo, la ragazza uccisa con l'ombrello.

 

 

La lettura delle 478 pagine del libro  è agevolata dal fatto che sono presenti numerose fotografie, spesso si tratta di immagini di  articoli di giornali dell'epoca in cui sono accaduti i fatti raccontati, giornali che costituiscono la vera fonte di informazione da cui gli autori hanno potuto attingere per realizzare un'opera che, purtroppo, non è un romanzo criminale ma una sequela di storie di sangue realmente accadute.

 

Roma-criminale.jpeg

 

 


 

Condividi post

Repost0
Published by Caiomario - in Libri

Presentazione

  • : Condividendoidee (Filosofia e Società)
  • : Storia della filosofia, letteratura e recensioni librarie
  • Contatti

Cerca

Archivi

Articoli Recenti

  • Malombra - Antonio Fogazzaro
    FOGAZZARO TRA SCAPIGLIATURA E NARRATIVA DECADENTE Per chi ama la letteratura decadente "Il piacere" di Gabriele D'Annunzio rappresenta l'inizio non solo di un genere, ma anche il metro di misura di un modus vivendi che nel tardo Ottocento era molto diffuso...
  • Epistula secunda ad Lucilium - Seneca
    SENECA LUCILIO SUO SALUTEM 1. Ex iis quae mihi scribis et ex iis quae audio, bonam spem de te concipio: non discurris nec locorum mutationibus inquietaris. Aegri animi ista iactatio: est primum argumentum compositae mentis existimo posse consistere et...
  • Elogio Della Donna Erotica. Racconto Pornografico - Tinto Brass
    46 PAGINE DI APPASSIONATO TRIBUTO AD UNA DONNA EROTICA: NINFA Non vi è traccia nella letteratura di opere esplicative in cui un regista spiega le sue scelte filmiche, per questo motivo "Elogio Della Donna Erotica. Racconto Pornografico" scritto da Tinto...
  • Favole - Jean de La Fontaine
    Come leggere le favole di La Fontaine Tra le note presenti in molte edizioni de "Le Favole" di La Fontaine, troviamo due raccomandazioni che dovrebbero indicare la tipologia di lettori: la prima consiglia la narrazione del libro ai bambini di quattro...
  • La scoperta dell'alfabeto - Luigi Malerba
    TRA LIEVE IRONIA E IMPEGNO MORALE Luigi Malerba nato a Berceto ( Parma ) nel 1927 , sceneggiatore, giornalista ha partecipato al Gruppo 63 e fa parte di quel movimento intellettuale che è stato definito della Neoavanguardia, partito da posizioni sperimentaliste...
  • La Certosa di Parma - Stendhal
    Ambientato in un Italia ottocentesca in parte fantastica, in parte reale, le avventure di Fabrizio del Dongo si snodano in una serie di incontri e peripezie al termine dei quali si trova il luogo ... ECCO L'ITALIA CHE TROVÒ MARIE-HENRY STENDHAL QUANDO...
  • Il nuovo etnocentrismo in nome della lotta al razzismo
    Sino al 1492 esistevano in America delle genti chiamate genericamente Amerindie (aztechi, maya, toltechi etc.) che costituivano il patrimonio umano e culturale di quelle terre. Sappiamo come le cose sono andate dopo quella data, da quel momento è iniziato...
  • Il ritratto di Dorian Gray - Oscar Wilde
    Letteratura, cinema e teatro, un ritratto che non invecchia. Il ritratto di Dorian Gray è un classico della letteratura, almeno così viene definito e ogni volta che si deve usare questa espressione bisognerebbe farlo con una certa riluttanza perché c'è...
  • Filosofi: Bruno Giordano
    VITA, OPERE Giordano Bruno (Nola, 1548-1600), entrò a diciotto anni a far parte dell'Ordine dei Domenicani nei confronti del quale mostrò insofferenza per la disciplina e per l'indirizzo culturale. Nel 1576 abbandonò l'Ordine perché sospettato di posizioni...
  • Poco o niente. Eravamo poveri. Torneremo poveri - Giampaolo Pansa
    Pansa ha la capacità di saper leggere la realtà e non semplicemente di interpretarla, la sua "narrazione" suscita stupore ed è sempre spiazzante e al di là del fatto che i suoi libri riescano a raggiungere i primi posti delle classifiche dei libri più...

Link